RSS Feed

Sagrantino DOCG

December 17, 2012 by Giancarlo Spadini

sagrantinoSulla carta sembra un vino difficile, spigoloso, chiuso, sicuramente non per molti. Eppure il Sagrantino da diversi anni spopola un po’ ovunque.
Pare sia molto apprezzato dai russi, che amano acquistare le annate migliori e inserirlo nelle cantine più pregiate.
Lo bevono dalla East alla West Coast americana, dove è spesso considerato, con grande familiarità, un prodotto di qualità che rispecchia il top italiano. Ma ancora oggi nel Belpaese c’è chi non sa neanche che le uve sagrantino al 100% rappresentano il fiore all’occhiello della viticultura in Umbria.
Coltivate in posti meravigliosi intorno a Bevagna, Montefalco e altri piccoli comuni limitrofi, la cui storia è attorniata da grappoli che sembrano dipinti.

CARATTERISTICHE:
Da vitigno autoctono Sagrantino 100%, di colore rosso rubino intenso e riflessi violacei, aroma molto persistente con sentori di mora di rovo, prugna e cuoio che si legano perfettamente con la vaniglia data dal legno.
Gusto possente, morbido e vellutato.

ABBINAMENTO:
Tipico dei vini di grande stoffa: con arrosti, cacciagione e piatti internazionali, servito tra i 18 e i 20 gradi stappandolo almeno 2 ore prima.


No Comments »

No comments yet.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *