RSS Feed

‘Uncategorized’ Category

  1. Esercizi da fare in piscina per rinforzare la muscolatura

    August 7, 2014 by Giancarlo Spadini

    Foto by Busatta Piscine

    Foto by Busatta Piscine

    Con il bel tempo e le giornate di sole, il nostro corpo si riattiva, si fa sentire più forte la voglia di rimettersi in forma, di rassodare i punti critici, snellire le curve e rinforzare la muscolatura. Per farlo, non c’è bisogno di sottoporti ad un allenamento intensivo di corsa o di cyclette. Con la complicità dell’acqua, puoi ottenere ottimi risultati senza faticare. La sua azione frenante ti permette di lavorare più intensamente ad ogni esercizio percependo però uno sforzo minore rispetto a quello effettivamente sostenuto.
    Se desideri rimodellare il tuo corpo e avere una muscolatura slanciata e ben definita, è il momento di mettersi all’opera. Per fortuna, non servono ore di sport per guadagnare il tempo perso sul divano. Quello che conta è la costanza. Applicati tutti i giorni per mezz’ora e dopo una settimana noterai già la differenza.

    Come rinforzare la muscolatura con gli esercizi giusti

    Se hai l’esigenza di metterti in forma in poco tempo, meglio focalizzarsi su esercizi mirati che facciano lavorare le zone del fisico interessate. Eccone alcuni da cui puoi prendere spunto:
    – Polpacci. In posizione eretta con l’acqua che arriva al petto, datti lo slancio e mettiti sulle punte. Mantieni l’equilibrio qualche secondo e poi torna con la pianta dei piedi appoggiata al fondo vasca. Effettua tre serie da dieci.
    – Glutei e cosce. La corsa sul posto resta l’esercizio più efficace per rassodare la muscolatura in quest’area del corpo. Per lavorare meglio, puoi sforzare il movimento tirando le ginocchia più in alto che puoi.
    – Fianchi. Gli addominali in acqua sono un ottimo modo per snellire i fianchi e rinforzare la muscolatura sul basso ventre senza forzare la schiena. Per farli, aggrappati con i piedi al bordo piscina e stenditi a morto. Ora tirati su cercando di avvicinare la testa alle ginocchia.
    – Petto e spalle. In posizione eretta con le gambe leggermente divaricate, tieni le braccia aperte distese a pelo dell’acqua e poi chiudile portandole davanti a te. Ripeti per tre serie da dieci.
    Se sarai diligente, potrai vedere presto i tuoi muscoli prendere forma!